Italian Albanian Arabic Belarusian Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Finnish French German Greek Hungarian Irish Japanese Korean Macedonian Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swedish Turkish Ukrainian Yiddish

"Festa dello Sport" a Perosa

Per passare una bella giornata in compagnia e farsi tanti nuovi amici non c'è niente di meglio dello sport, dove vige il divertimento e la sana competizione. Perosa ne è ben consapevole e per tale motivo ha organizzato nella giornata di sabato 18 settembre la "Festa dello sport" al circolo del tennis del paese, dove i bambini delle elementari e delle medie hanno potuto provare tanti sport diversi e divertirsi tutti insieme.

Alla festa era presente anche lo stand Boulenciel in rappresentanza della scuola bocce della Perosina, che grazie alla collaborazione di Michele Data, Giada Aliverti e Mara Pascal ha offerto un'intera giornata di prova a tutti i bambini. "Il nostro scopo è quello di far capire non solo ai bambini, ma anche agli stessi genitori, che lo sport delle bocce non è solo quello che vedono fare dai nonni, ma può essere anche un gioco per i bambini, che grazie ai "percorsi" imparano a sviluppare le loro capacità motorie e coordinative, fino a diventare vero e proprio agonismo quando si tratta di fare un 'progressivo' o una 'staffetta', prova che abbiamo avuto il piacere di dimostrare nel pomeriggio".

Un grazie va ai collaboratori, ma anche ai genitori che hanno saputo superare il classico pregiudizio "è uno sport da vecchi" e hanno accompagnato i loro bambini a provare le bocce.

Giada Aliverti